La Storia, Atletica e Disabilità

Claudio Palmulli, portacolori della Podistica Fiamma che partecipa alle gare sulla carrozzina come messaggio sociale

– Maurizio Ciani –

Claudio Palmulli è un ragazzo romano di 33 anni chi fin dalla nascita non ha la possibilità di camminare. Sul suo sito internet riporta: “Anche se sono diversamente abile, non mi sento diverso da nessuno e ho una gran voglia di combattere affinché le barriere architettoniche, che rendono me e gli altri prigionieri, cadano”. Da un pò di tempo, per sensibilizzare l’opinione pubblica, ma soprattutto le situazioni su problema della mobilità cittadina dei disabili, ha incominciato a partecipare a competizioni podistiche co la sua semplice carrozzina da passeggio, gareggiando con il normale pettorale assieme ai normodotati. Tra le varie premesse ha preso parte alla maratona di Roma nel 2017, e in quell’occasione aveva avuto particolare risalto mediatico tanto da scrivere il libro autobiografico “IL VENTO SULLE BRACCIA”, per informazioni sull’acquisto accedere alla pagina Facebook identificata proprio dal titolo dell’opera. L’autore l’ha presentata in varie città italiane e nelle diverse tappe ha toccato Bolzano nella provincia autonoma, grazie pure ad una conoscenza in comune, ha incontrato l’amore della sua vita. È per Luana, diventata nel frattempo sua moglie, che Claudio si è trasferito nel capoluogo altoatesino dove ora sta imparando il tedesco, requisito vincolante per poter lavorare in zona. Tramite Facebook è entrato in contatto con Alessandro Gargottich, il presidente-poeta della Podistica Fiamma il quale quindi ha una doppia passione che lo unisce Palmulli. Ricordiamo che Gargottich ha scritto due libri, “Torno subito” e “Racconti bonsai”, però ha anticipato che entro fine 2020 ne è previsto un terzo. Dallo scambio di comunicazioni tra i due, un anno e mezzo fa, presso la sede della Lega Nazionale di via Donota, ne è nata una conferenza al fine di portare il testo di Palmulli anche a Trieste l’amicizia co Gargottich si è consolidata sempre di più, trasformandosi da virtuale a reale, e da gennaio Palmulli è ufficialmente un atleta della Podistica Fiamma. Assieme hanno iniziato a gestire la web radio “Radioscossa”, un progetto sociale disponibile al sito www.soundcloud.com. Superato un problema ad una spalla, Palmulli ha finalmente ripreso ad allenarsi con regolarità e si sta preparando ad affrontare nuove sfide.